Regolamento Camping Fontanelle

-I Sig. Ospiti al momento dell’arrivo sono tenuti a presentare un regolare documento d’identità (passaporto, carta d’identità) per la registrazione di legge.

Check-in:
per le piazzole dalle 12:00;
per le unità abitative consegna chiavi dalle 15:00.

Check-out:
l’orario cassa è dalle 08:00 alle 11:00.
Le unità abitative devono essere liberate entro le 09:00, le piazzole entro le 12:00.

Il conto deve essere saldato 2 giorni prima della partenza.
Si ricorda ai gentili ospiti che è vietato (art.12 DL 201/2011) il pagamento in contanti di somme superiori a Euro 999,00 cumulativi.


 -A partire dal 01/06 vige l’applicazione della tassa di soggiorno come da disposizioni del Comune di Moniga del Garda.

 -Il contrassegno per l’auto ricevuto all’arrivo dovrà essere appeso allo specchietto retrovisore dell’autovettura; sarà negato l’accesso ai veicoli privi di contrassegno.I veicoli hanno accesso alla struttura esclusivamente dalle ore 07:00 alle ore 23:00, al di fuori di tale orario è consentito il solo accesso pedonale

 -L’installazione di tende e di roulotte dovrà essere effettuata secondo le indicazioni della Direzione.La piazzola assegnata è delimitata e pertanto tutta l’attrezzatura, compresa l’auto, deve rimanere al suo interno. Nella piazzola può essere installato:
a) 1 caravan + 1 auto;
b) 1 tenda + 1 auto o 1 moto;
c) 1 camper.

Tutto il resto é da considerare extra secondo quanto stabilito dal listino in vigore.
Per le piazzole le tariffe si intendono giornaliere indipendentemente dall’ora di ingresso;
il giorno di partenza verrà conteggiato se la partenza avverrà dopo le ore 12:00.
Il numero di presenze dichiarato all’arrivo verrà conteggiato per tutto il periodo di soggiorno, senza tenere conto di eventuali assenze non giustificate.

 -E’ vietato effettuare scavi attorno alle piazzole, delimitarle con steccati, recinzioni, tirare corde ad altezza d’uomo, o quant’altro, accendere fuochi sul prato e sulla spiaggia; è inoltre vietato far spreco d’acqua ed il lavaggio di auto e barche.

 -Per le unità abitative al momento dell’arrivo dovrà essere versata una cauzione di € 100,00 che verrà rimborsata alla partenza dopo un accurato controllo della sistemazione.
A tale proposito ricordiamo che l’unità abitativa deve essere lasciata nelle condizioni d’ordine e pulizia in cui è stata trovata: In caso contrario saranno detratte le relative spese.
A fine soggiorno, la chiave delle unità abitative dovrà essere consegnata in Direzione.

 -Si raccomanda agli Ospiti di rispettare la vegetazione, l’igiene e la pulizia del complesso.

 -La carta, la plastica, il vetro e i rifiuti comuni devono essere gettati negli appositi contenitori di riciclaggio.

 -I proprietari di cani sono responsabili a tutti gli effetti, per danni da loro arrecati e si prega di tenerli sempre al guinzaglio. Per disposizioni di legge è severamente vietato portare i cani in spiaggia ed in piscina. Possono essere accompagnati senza museruola, se tenuti al guinzaglio, tutti i cani condotti nel tratto di spiaggia delimitato in Via Scaletta, con apposito segnale. Nel medesimo tratto i cani, purché sorvegliati, possono immergersi nelle acque antistanti. Al momento dell’arrivo i proprietari di cani sono tenuti ad esibire al Ricevimento i documenti sanitari dell’animale.

 -I servizi igienici saranno aperti progressivamente in relazione al numero degli ospiti.

 -Gli adulti sono responsabili del comportamento dei propri figli, la cui vivacità, educazione e necessità non possono andare a discapito della quiete, sicurezza ed igiene degli altri Ospiti.Inoltre i più piccoli devono essere sempre accompagnati da una persona adulta ai servizi igienici ed essere sorvegliati durante il bagno al lago, in piscina e durante l’utilizzo delle attrezzature di svago. L’ Ospite si impegna al risarcimento dei danni causati dai minori anche nei confronti di terzi.

 -E’ vietato l’uso dei veicoli a motore per gli spostamenti all’interno del campeggio; in ogni caso la velocità non deve essere superiore ai 10 km/h, mentre per le moto l’andatura deve essere a passo d’uomo.

 -A norma di legge (D.P.R. 24/7/77 n. 616) non è permesso posare, anche temporaneamente boe per l’ormeggio di imbarcazioni senza l’autorizzazione dell’autorità competente.

 -In tutti i locali della struttura è VIETATO FUMARE.

-Silenzio assoluto dalle 23:00 alle 07:00; dalle 13:00 alle 15:00 non è ammesso l’uso di apparecchi audio-visivi, per rispetto del riposo altrui.

 -I Sig. Ospiti sono pregati di osservare il regolamento e gli orari di apertura esposti in piscina.

 -La Direzione declina ogni responsabilità per il denaro e gli oggetti di valore non affidati in custodia presso il ricevimento.

 -Servizio oggetti smarriti: gli oggetti trovati nel campeggio devono essere consegnati al ricevimento, in modo da poterli restituire al legittimo proprietario.

 -Nessuna responsabilità sarà assunta dalla Direzione per danni causati da maltempo o forza maggiore.

 -La Direzione si riserva di vietare l’ingresso ai visitatori giornalieri. Nessun estraneo potrà accedere al campeggio, anche se accompagnato da ospiti, senza la preventiva autorizzazione della Direzione. Verrà richiesto un documento di riconoscimento, trascorso il termine di un’ora, verrà inderogabilmente applicata la tariffa come da listino. L’entrata è consentita esclusivamente a piedi, le auto dovranno essere parcheggiate all’esterno.

 -Nell’ eventualità di inosservanza delle presenti norme la Direzione sarà costretta a prendere gli opportuni provvedimenti. Nei casi più gravi i trasgressori saranno allontanati dal campeggio.
Tutto il personale del campeggio è autorizzato a far rispettare le suddette disposizioni.